Viaggi in aereo

...e cosa hanno a che fare con Jocelyn Sabatin
Filippine

Il riscaldamento climatico scioglie il ghiaccio artico, causando l’aumento del livello del mare. Ciò si ripercuote sulle correnti marine, sull’impoverimento degli oceani, sullo sbiancamento dei coralli, sulle scorte di sostanze nutritive e sulla biodiversità. Negli ultimi anni, le popolazioni ittiche nelle regioni costiere sono diminuite drasticamente a causa del depauperamento da parte delle grandi barche utilizzate per la pesca, che si spingono fino alle acque costiere, e del disboscamento delle foreste di mangrovie, che compromette l’equilibrio dell’ecosistema costiero e accelera i cambiamenti climatici. Ma questi ultimi hanno conseguenze anche nell’entroterra: eventi meteorologici estremi quali siccità, uragani e precipitazioni intense si alternano sempre più rapidamente in molte località. I tifoni compromettono regolarmente la risorsa vitale degli esseri umani. Il riscaldamento climatico crescente ostacola inoltre la coltivazione di alimenti quali il riso. La popolazione delle zone costiere delle Filippine ha sempre meno sicurezza alimentare a causa delle alluvioni frequenti. Tre abitanti delle Filippine raccontano quali conseguenze dei cambiamenti climatici devono combattere:

Ecco cosa puoi fare
  • Viaggia meno in aereo

    Contro i cambiamenti climatici si può fare molto e ciascuno di noi può farlo. Volare, ad esempio, danneggia il clima. L’86 per cento dei voli effettuati dalla popolazione svizzera sono dovuti a viaggi privati, per la maggior parte di piacere. La popolazione svizzera viaggia in aereo il doppio rispetto alla popolazione dei paesi limitrofi.  Limitando i tuoi spostamenti in aereo puoi contribuire a migliorare la vita della popolazione delle zone costiere delle Filippine.

  • Sostieni l’Iniziativa per i ghiacciai

    Ordina subito la bandiera da appendere al tuo balcone! L’obiettivo dell’Iniziativa è il saldo netto pari a zero: a partire dal 2050 non dovranno essere generate più emissioni di quanto effettivamente necessarie. Ordina subito una bandiera.

     

  • Ecco cosa facciamo noi di Sacrificio Quaresimale e Pane per tutti

    La distruzione dell’equilibrio ecologico ha conseguenze negative per tutti. Cerchiamo non solo di combattere gli effetti del cambiamento climatico, ma anche le cause.

    Sacrificio Quaresimale collabora da quasi 60 anni (di cui 15 nell’ambito del programma nazionale) con comunità pescatrici e contadine nelle Filippine. Per molte persone è importante acquisire conoscenze su come affrontare meglio gli uragani sempre più frequenti. L’aumento degli eventi meteorologici estremi, come pure della fame e della povertà, è una conseguenza diretta dei cambiamenti climatici. Pertanto, gran parte del lavoro di progetto pluriennale svolto da Sacrificio Quaresimale è incentrato sul “disaster risk management”. Ciò consente alle persone coinvolte di prepararsi meglio alle catastrofi e di aiutarsi reciprocamente in fase di ricostruzione. L’analisi psicosociale dei conflitti è un altro strumento sviluppato da Sacrificio Quaresimale che permette alle persone coinvolte di considerare le conseguenze psicologiche dei cambiamenti climatici ed elaborare le esperienze traumatiche vissute.

    Pane per tutti ha svolto numerosi workshop sul clima in collaborazione con le organizzazioni partner nelle Filippine. I workshop consentono alle persone coinvolte di essere informate sulle cause dei cambiamenti climatici e, con il sostegno delle organizzazioni partner locali e di Pane per tutti, di sviluppare strategie volte ad attenuare le conseguenze dei cambiamenti climatici. Un esempio di strategia: l’utilizzo di sementi appositamente selezionate o l’adozione di misure di protezione contro alluvioni o tempeste.

    E in Svizzera? Insieme a circa 90 organizzazioni attive nell’ambito dell’ambiente, dello sviluppo, delle Chiese, della gioventù, dei sindacati e della protezione dei consumatori e delle consumatrici, noi di Pane per tutti e Sacrificio Quaresimale, riuniti nell’Alleanza clima Svizzera, ci impegniamo a favore di una politica climatica equa orientata al futuro, che vada a beneficio di tutti a prescindere dai confini. L’Alleanza clima Svizzera sostiene per la Svizzera una politica climatica ambiziosa, equa, sostenibile e fondata su basi scientifiche, che si impegna a centrare gli obiettivi degli accordi internazionali sul clima.

  • Ecco cosa puoi fare

    Sostieni il nostro lavoro con una donazione, affinché la popolazione delle Filippine, dell’Indonesia e di altri paesi del Sud faccia valere i propri diritti e possa combattere le conseguenze dei cambiamenti climatici a livello comunale, nazionale e internazionale. Grazie per il tuo dono!

Quale impatto hanno i nostri consumi nel resto del mondo?